Quale acqua bere?

Oggi il Dr Eugenio Sclauzero, uno dei massimi esperti del settore, ci ha spiegato cose estremamente interessanti sull’acqua, io è da tempo che sto cercando di capire quale sia la migliore acqua possibile da bere, ma con il Dr Sclauzero siamo andati molto oltre. Come ormai dovremmo tutti sapere, bere acqua è importantissimo per la nostra salute, solo che pochi sanno come berne di alta qualità. La qualità dell’acqua del rubinetto, in generale, non è un granchè: è dura, clorata, acida, quella in bottiglia è praticamente morta e priva di vita, imbottigliata mesi prima, poi trasportata per lunghissimi tratti, spesso sotto il sole cocente, parcheggiata su piazzali asfaltati e assolati per settimane. L’acqua deve essere viva in movimento e se possibile strutturata e dinamizzata, esistono strumenti e modalità specifiche che rendono l’acqua di qualità sia con buona struttura molecolare e sia con informazioni elettromagnetiche. Si dice che una acqua vitale e di qualità dovrebbe fare 7 salti sulla roccia (per intenderci). Le molecole d’acqua, grazie al loro carattere bipolare, possono memorizzare le informazioni orientandosi e creando specifiche strutture geometriche. Quella ideale per il nostro organismo è un’acqua ricca di elettroni e alcalina, non dimentichiamoci che siamo composti mediamente del 70% d’acqua! Se bevete acqua di bassa qualità, anche il vostro corpo, alla lunga, ne potrà risentire negativamente. Per una salute ottimale occorre bere tanta acqua pura e alcalina, ma è anche piacevole ed emozionante fare una doccia di acqua strutturata e dinamizzata, non credo che l’abbiate mai provata e siamo sicuri che nel vostro centro benessere, nella vostra palestra, piscina, o nel vostro condominio, sarebbe molto apprezzata.  Poi si è parlato di come nutrire, ossigenare e detossinare l’organismo lavorando sui ristagni linfatici. Informatevi sul mio blog perchè scriverò molto su questo argomento, salute e benessere sono strettamente legati all’acqua con cui ci nutriamo e di cui siamo costituiti. Stiamo per commercializzare alcuni prodotti proprio legati al trattamento delle acque sia prima di berla e sia dopo averla bevuta, in entrambi i casi l’acqua deve essere trattata.

Per maggiori informazioni scrivetemi a info@medicalsalus.it